Con in bocca un gusto amaro che fa schifo 1

Una delle cose che tollero di meno con l’età è il risveglio del giorno dopo una cena in compagnia conclusa più tardi del solito ed accompagnata, come ovvio, da un adeguato consumo di vino. Ad esempio, quella (ottima) di ieri sera, passata qui.

Non è che questo faccia diminuire il piacere della cena, della compagnia, di uscire eccetera, anzi. È solo, qualora ce ne fosse bisogno(e non ce ne sarebbe), un ulteriore segno del fatto che non sono più un ragazzino. Anche se a volte mi sento come se lo fossi…

One comment on “Con in bocca un gusto amaro che fa schifo

  1. Reply Serenissima Giu 5,2009 07:10

    …come ti capisco…

    vent’anni fa potevamo mangiare un bue condito con le bombe a mano, digerivamo tutto e non crescevamo di un etto;
    adesso basta aggiungere una salsina con 10 kcal in più che il giorno dopo ci ritroviamo con due chili di zavorra che forse smaltiremo dopo sei mesi di palestra e a suon di insalatine scondite!
    … ma vale proprio la pena vivere da ammalati per morire sani?!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: