Ma che te lo dico a fa’?

“…e poi, quando sarai un po’ più grande, potrai leggere i libri da solo, come facevo io quando ero piccolo” “Papà, tu leggevi i libri?” “Certo, leggevo le storie dei pirati, degli esploratori… ma quando ero un po’ più grande di te adesso, perché sono libri un po’ più difficili da leggere” “Perché hanno le ...

Questione di prospettiva 1

“Papà?” “Sì?” “Lo sai che domani quando facciamo l’altro livello io mi trasformo in Vite Elastica?” “E io?” “Non lo so” “Vite Elastica anch’io!” “OK!” “Facciamo due Viti Elastiche” “Papà?” “Hmmmm?” “Lo sai che io poi scelgo una mossa per Dueperdue, poi per Inferno, poi per Rotolone, poi per XLR8, poi per Vite Elastica, poi ...

So’ soddisfazioni 2

“Papà, come si dice grigio in inglese?” “Gray” “E… argento e oro?” “Silver e gold” “Sì ma… argento?” “Silver” “E oro?” “Gold” “Ma, papà… le sai tutte!”

Tanti auguri papà 3

Tanti auguri papà
Sono passati sei mesi. Mezzo anno da quando papà non c’è più. Non posso dire che tutto questo tempo sia passato in fretta, né che sia stato facile, ma è comunque passato. E, quasi per uno scherzo del destino, i sei mesi cadono proprio alla vigilia della festa del papà. Ho pensato tanto in questi ...

A volte non capisco… 1

Dal blog di Sebastiano Zanolli: “Leggo del bambino ucciso nel consultorio. Del bambino ucciso a Treviso. Del bambino violentato a Roma…. Quanto dolore, quanto terrore, quanto sgomento. Qualunque ragionamento cade difronte alla violenza su un bambino. Nessuna colpa. Nessun debito. Nessuna offesa. Solo il fatto di essere cardine di amori incompresi, finiti. Marciti al sole ...

In carica… 1

14 (quattordici) giorni di fila dedicati solo alla famiglia (per la verità sono stati 13 e mezzo, la mattina della vigilia di Natale ero al lavoro) sono stati una ricarica di energia ed un ricostituente per lo spirito ed il morale ancora più forte di quanto potessi immaginare. 14 (quattordici) giorni in cui ho giocato ...

Vivere una favola

“…cosa non darei per stare su una nuvola…” Vasco Rossi. Vivere una favola. 1987. Venti anni fa a farmi risuonare queste parole nella testa era Vasco in persona; con questa canzone – per inciso, secondo me una delle sue migliori – stava aprendo il suo concerto, non il suo primo che vedevo, e fortunatamente nemmeno ...

Sarà capitato anche a voi di avere una musica in testa

“E allora su, su, salta su, gira e batti forte le tue mani, giu, giu, salta giu, presto la tua vita cambierààààà…” Questa è difficile da indovinare… per chi non ha figli. È la canzone della serie per bambini “Lazy Town”. La danno su Playhouse Disney, su Sky, e mio figlio, manco a dirlo, ne ...