Per non dimenticare 2

65 anni fa l’Armata Rossa abbatteva i cancelli di Auschwitz; per questo oggi si celebra il Giorno della Memoria.

Giovanni, in poche parole, è riuscito a scrivere quasi tutto quello che si può dire. Grazie, Gio.

2 thoughts on “Per non dimenticare

  1. Reply Giovanni Gen 28,2009 08:53

    Dovere Mauro, il minimo che si possa fare per ricordare lo sterminio.
    Io renderei obbligatoria una esperienza del genere, magari non servirà a nulla, ma almeno hai sentito il sibilo e il silenzio seguente.

  2. Reply Serenissima Gen 28,2009 09:23

    Avete fatto proprio bene a intervenire sull’argomento!

    Sono d’accordissimo con Giovanni che propone l’obbligo dell’esperienza di una visita ai lager.

    Da ragazzina, alle scuole medie, mio padre mi ha fatto leggere “Tu passerai per il camino” di Vincenzo Pappalettera. Da adulta sono andata a vedere con i miei occhi quel posto: Mauthausen.
    Sono visite che ti danno emozioni mai provate prima e non ti lasciano mai più

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: