Non possiamo mica offirgli le patatine

Nella home page del Corriere on line (ma immagino anche altrove) campeggia la notizia che per il vertice del G8 in programma alla Maddalena il prossimo luglio (beh, certo, in piena stagione turistica, che si va in Sardegna d’inverno?) il Governo ha stanziato 400 milioni di euro. Che “per intenderci, è l’entità dei tagli apportati dal governo di Silvio Berlusconi ai fondi per lo spettacolo e il cinema che metteranno in ginocchio un bel pezzo delle cultura italiana”. Il resto è nel blog di Rizzo e Stella, ma non leggetelo se non siete pronti ad incazzarvi.

È entusiasmante continuare a constatare come in tempo di crisi mondiale il nostro Governo continui ad avere ben chiare le priorità, così da non buttare i pochi soldi a disposizione per scopi secondari (chessò, sostenere il potere d’acquisto delle famiglie italiane) ma investendoli in modo molto più produttivo ed utile a tutti (l’organizzazione del G8 o l’allegra vicenda Alitalia).

Rispondi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: